Due ex-suore in diretta

E’ stata una diretta faticosa quella di stasera a causa di una connessione ballerina da un locale in seminterrato davvero poco adatto per una trasmissione ma, alla fine, è andata!

Annamaria (ex suora) e Cristiana (ex madre superiora) hanno raccontato con semplicità e chiarezza la loro storia di donne alla ricerca di Dio, la loro iniziale formazione teologica, gli anni (non pochi!) di impegno attivo nell’ordine, le incongruenze avvertite e il grande desiderio di conoscere più a fondo il Gesù della Bibbia poi scoperto molto diverso da quello della religione ufficiale.

Purtroppo per gli utenti online non è andata benissimo soprattutto nella prima metà della diretta, macchiata da un segnale incostante che in moltissimi casi è precipitato sotto 1Kbs: davvero esageratamente poco anche per chi ottimizza al massimo le risorse.

Fortunatamente a metà programma le cose sono decisamente migliorate, un po’ perchè la connessione si è stabilizzata, un po’ perchè la banda si è assestata sui 180Kbs, un po’ perchè si è deciso di degradare il segnale trasmettendolo a 130Kbs invece dei tradizionali 300Kbs: un piccolo prezzo da pagare che però ha permesso a chi era rimasto connesso di godersi il resto del programma.

Un grazie di cuore ai tantissimi che sono intervenuti e in particolare a MICKE, Freedom, Sony, BarbaraV, saren, Mijdel e PaoloL per i loro commenti e i preziosissimi feedback.

Notevoli anche i commenti in sala che hanno offerto alle due simpatiche “nonnine” degli ottimi spunti per chiarire le ragioni del loro ripensamento nei confronti del cattolicesimo, non tanto dal punto di vista teorico, quanto sotto il profilo pratico e concreto. Si è parlato dei dubbi e delle domande che si sono poste negli anni, della confusione tra ciò che è comandato da Dio e ciò che è stato introdotto nel corso della storia e che è diventato tradizione; soprattutto è stato rilevato come la stragrande maggioranza del popolo tradizionalmente cattolico sia poco consapevole della differenza, subendo, spesso passivamente, il “pacchetto religione” senza una reale comprensione di cosa sia realmente da Dio.

Non sono mancati gli spunti interessanti e qualche piccola discussione, comunque frutto di una comprensibile crisi inevitabile nel momento in cui si viene privati del terreno ritenuto solido per tanti anni.

Domani Annamaria e Cristiana continueranno entrando nel vivo del discorso e confrontando alcune dottrine del magistero con l’insegnamento biblico.
Anche questo andrà in diretta (h.10:30) e questa volta la location non dovrebbe creare problemi di connessione.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *